Detrazioni 65% e 50% per il 2016

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:Aria Spa
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti

ECO BONUS 65

Notizia ormai confermata quella della proroga delle detrazioni 65% per la riqualificazione energetica degli edifici e del 50% per le ristrutturazioni e per il connesso acquisto di mobili per il 2016.

Ma a che punto siamo?

Un interessante articolo su Casaclima.com spiega nel dettaglio cosa vuol dire ECOBONUS 65% e la DETRAZIONE 50%.

Il primo consiste in riduzioni dall’Irpef e dall’Ires concesse per interventi che aumentino il livello di efficienza energetica degli edifici esistenti come per esempio il miglioramento termico dell’edificio, la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale e l’installazione di pannelli solari.

Il secondo riguarda le spese documentate relative agli interventi di recupero del patrimonio edilizio alle quali spetta una detrazione dall’imposta lorda pari al 50 per cento, per le spese sostenute dal 26 giugno 2012 al 31 dicembre 2016. Alcuni esempi di intervento possono essere manutenzione ordinaria, manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia, effettuati su tutte le parti comuni degli edifici residenziali, eliminazione di barriere architettoniche o l’adozione di misure antisismiche.

PROROGA BONUS MOBILI

Ottima notizia anche per chi ha in programma l’acquisto di mobili ed elettrodomestici: la detrazione fiscale viene prorogata fino al 31 dicembre 2016.

A questo link troverete tutti i lavori incentivati.

Per maggiori informazioni scrivete a Aria SpA!

Esprimi il tuo commento, per noi è importante!!!