L’associazione Eurovent ha pubblicato la quarta edizione della Raccomandazione Eurovent 4/21 – “Valutazione dell’efficienza energetica dei filtri dell’aria per scopi di ventilazione generale

Eurovent è l’associazione industriale europea per il clima interno (HVAC), il raffreddamento di processo e le tecnologie della catena del freddo alimentare. I suoi membri provenienti da tutta Europa rappresentano oltre 1.000 aziende, la maggior parte dei produttori di piccole e medie dimensioni.

Eurovent 4/21

In questa ultima edizione, le linee guida stabiliscono un nuovo metodo per la determinazione del consumo annuo di energia per i filtri che funzionano a una portata del flusso d’aria diversa da quella nominale.

Lo scopo di questa linea guida è valutare il consumo annuale di energia in base a una procedura di test di laboratorio che può essere la base per una classificazione di efficienza energetica, per fornire all’utente una guida ai filtri dell’aria per la selezione del filtro.

Nuove opportunità di valutazione dell’efficienza energetica

Jan Andersson (Camfil), presidente del gruppo “Filtri dell’aria” e del suo sottocomitato tecnico, afferma: «Questa nuova metodologia apre la strada a una facile valutazione del filtro non solo nelle condizioni di prova di riferimento, ma anche nel punto operativo effettivo. Offre nuove opportunità di valutazione dell’efficienza energetica delle unità di ventilazione, anche alla luce dei requisiti imminenti del regolamento (UE) n. 1253/2014 riveduto della Commissione (requisiti di progettazione ecocompatibile delle unità di ventilazione)».

La Raccomandazione Eurovent 4/21 (2019) è disponibile per essere scaricata dai soci gratuitamente, mentre per i non soci viene applicata una commissione di 69 EUR.

Maggiori informazioni QUI