legionella NAS in Trentino Alto Adige

Il ministro della salute, Giulia Grillo, ha disposto l’invio dei Nas nelle strutture ricettive e termali della province di Trento e Bolzano a seguito delle morti per legionella.

In una nota inviata agli assessorati alla sanità delle Province autonome di Trento e Bolzano e al gruppo dei carabinieri dei Nas, il ministro Grillo “chiede di verificare con ogni consentita sollecitudine il rispetto da parte delle strutture turistico-ricettive e termali presenti sul territorio di competenza delle ‘Linee guida per la prevenzione e controllo della legionellosi‘”.

Dopo la denuncia dei Nas di Trento alla Procura della Repubblica contro otto albergatori per la mancata predisposizione del piano di valutazione del rischio legionellosi, Codacons è passata all’attacco.

Ricordiamo che sono morte delle persone a causa della mancata prevenzione sulla legionella.

Prevenire è meglio che curare!

La prevenzione della legionellosi passa essenzialmente attraverso la corretta progettazione degli impianti idraulici e dei sistemi per il ricircolo, la climatizzazione e, in generale, il trattamento dell’aria all’interno degli stabili.

Il mancato rispetto delle norme e delle leggi vigenti in materia di prevenzione della legionellosi, può comportare responsabilità penali molto gravi in capo al responsabile della struttura. In base al Testo Unico n. 81/2008 e segnatamente in base all’articolo 7, il datore di lavoro deve compiere la valutazione del rischio anche con riferimento al rischio biologico ed individuare le misure protettive e preventive ritenute più adeguate.

Il metodo A.R.I.A. per la valutazione del rischio

analisi di campionamento per la legionella

Perfettamente in linea con le disposizioni di legge e norma tecniche, noi di Aria SpA garantiamo un ottimo servizio di Valutazione dei Rischi (VdR) attraverso il nostro Metodo A.R.I.A. acronimo di «Assegnazione Rischi Impianti Aeraulici».

Valutiamo lo stato tecnico-igienico degli impianti attraverso i campionamenti di liquidi. Questi ultimi vengono analizzati in un laboratorio accreditato il quale comunica se i valori rientrano nei limiti di accettabilità forniti dalle linee guida.

Rapido ed efficace.

PUNTIAMO A MIGLIORARE LA QUALITÀ DELLA VITA.

La salute non è un optional. Richiedi subito un preventivo per la valutazione del rischio!