La sentenza: “Ucciso dai batteri in ospedale, alla vedova un milione di euro”

Infezioni batteriche in ospedale

L’importanza della prevenzione e della corretta VALUTAZIONE DEI RISCHI.

Riportiamo uno stralcio dell’articolo pubblicato su “La Repubblica

ROMA – Un milione di euro di danni alla vedova di un uomo ucciso da una infezione ospedaliera. La sentenza del Tribunale di Roma (13esima sezione civile) ha stabilito che un paziente, ricoverato all’Aurelia Hospital per una patologia cardiaca, è morto dopo aver contratto nel nosocomio tre batteri micidiali. “Il milione di euro – commenta l’avvocato Marco Bona, esperto di risarcimento del danno – ha tutelato la perdita del rapporto affettivo subìto dai due figli e dalla vedova”.

“Le infezioni ospedaliere – denuncia Pietrangelo Clerici, presidente dell’Associazione dei microbiologi clinici italiani (Amcli) – continuano a mietere ogni anno più vittime degli incidenti stradali. Stimiamo che ogni anno muoiano per questa causa circa 4 mila persone, su oltre 500 mila che contraggono infezioni nosocomiali. [leggi l’articolo]

Come si può dedurre dall’articolo, se la struttura ospedaliera avesse fatto prevenzione ne avrebbe ricavato solo dei vantaggi per essa e, soprattutto, per i suoi pazienti.

Vantaggi:

  • diminuzione dei casi di morte
  • riduzione costi legali
  • riduzione risarcimenti
  • riduzione costi assicurativi
  • maggior credibilità presso i propri clienti/pazienti
  • maggiori clienti
  • maggiori guadagni
  • prosperità aziendale

Fiocco Azzurro in Aria

Fiocco Azzurro - è nato Simone

Con immenso piacere comunichiamo che è nato Simone.

Congratulazioni vivissime a Mamma, Papa e…

…a Simone.

La “Famiglia” Aria Spa si allarga.

 

Valutazione del Rischio Aria Spa – Uno standard riconosciuto.

Il metodo di Valutazione del Rischio Aria Spa rappresenta sempre più uno standard, a livello nazionale, per valutare i potenziali rischi per le persone derivanti dall’impianto di condizionamento e per valutare le difformità normative dell’impianto stesso.

A riprova di ciò arrivano ordini diretti dalle varie stazioni appaltanti attraverso il portale MePA (Mercato elettronico Pubblica Amministrazione), come si evince dalla foto.

Ricordiamo che il Metodo Standardizzato A.R.I.A (Assegnazione Rischio Impianti Aeraulici) è stato creato dai tecnici Aria Spa in collaborazione con l’Università di Udine.

Read more ...

Vuoi dipendenti più concentrati e produttivi? Migliora l’aria che respirano!

stress-termico

Una scarsa qualità dell’aria interna diminuisce le facoltà cognitive!

Un recente studio dell’Università di Harvard, SUNY e Syracuse conferma che lavorare in edifici che rispettano standard di green building e adeguatamente ventilati aumentano la concentrazione e la produttività dei dipendenti.

Può sembrare strano che i maggiori tassi di inquinamento vengano registrati negli ambienti chiusi. Questa situazione è nata negli anni ’70, quando si sono iniziate a modificare alcune pratiche di costruzione degli edifici, privilegiando sistemi di isolamento termico.

Read more ...

News! Convegno ASSISTAL: Benessere delle persone e processi produttivi: quali adempimenti

 

Benessere delle persone e Processi Produttivi

A Vicenza, il prossimo 18 ottobre si parlerà dell’importanza della progettazione e manutenzione degli impianti di climatizzazione.

Il convegno organizzato da ASSISTAL in collaborazione con Confindustria Vicenza e le associazioni ASSOFRIGORISTI e A.I.MAN Associazione Italiana Manutenzione, si propone di fare luce sui diversi aspetti legati agli adempimenti ed alle migliori procedure finalizzate proprio al benessere delle persone, anche attraverso l’illustrazione di Best Practices.

Read more ...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: