Brucia bene la legna Non bruciarti la salute

LifeprepAIR e Regione Lombardia hanno dato via alla campagna “Brucia bene la legna, non bruciarti la salute”.

Non solo traffico e industrie: anche il riscaldamento domestico, a legna in particolare, è una delle principali fonti di inquinamento. La combustione a legna produce pericolosi inquinanti che hanno ben poco di ecologico, ma pochi lo sanno.
L’utilizzo della legna è scarso nelle grandi città, ma nelle zone di periferia, nelle piccole cittadine e nei paesi spesso più del 20% delle famiglie si scalda con la legna e in molte zone collinari e montane è il combustibile più usato.

Per informare al meglio i cittadini sulle possibili conseguenze per la salute e per l’ambiente, la campagna “Brucia bene la legna, non bruciarti la salute” si svilupperà fino a dicembre 2022.

L’opuscolo informativo è focalizzato sul corretto utilizzo della legna come combustibile (prima parte) e sulle strategie per ridurre l’inquinamento da legna (seconda parte).

Il bacino padano e l’inquinamento dell’aria

Nel bacino padano l’inquinamento dell’aria è maggiore che in altre aree, in particolare nei mesi invernali, anche a causa di condizione meteorologiche che aggravano il problema. Numerose sostanze dannose presenti nell’aria: polveri fini (PM10 e PM 2,5), il biossido di azoto (NO2), il monossido di carbonio (CO), i composti organici volatili (COV), il benzo(a)pirene (B(a)P).

La legna come combustibile

La legna è molto utilizzata per scaldare le abitazioni. Il motivo? Il costo ridotto per l’approvvigionamento del combustibile.

A tutto ciò però sono da aggiungere i costi per la salute! L’uso delle biomasse in piccoli apparecchi domestici provoca un maggiore inquinamento rispetto all’uso di gas e gasolio.

La combustione domestica della legna libera nell’aria (per unità di energia prodotta) inquinanti in quantità 10-100 volte superiori a quelle degli apparecchi a gas.

Ma perchè le emissioni degli apparecchi a legna son così elevate?

Scarica l'opuscolo informativo

E ricorda:

Se vedi fumo nero dal camino, intervieni! Stai inquinando l’ambiente. Se il tuo apparecchio funziona correttamente, il fumo deve essere poco visibile e senza odori sgradevoli. In caso contrario stai inquinando l’ambiente, i tuoi vicini di casa e TE STESSO.