qualità dell'aria e salute

ERS è un’organizzazione internazionale che riunisce medici, operatori sanitari, scienziati e altri esperti che lavorano nella medicina respiratoria. E’ una delle principali organizzazioni mediche nel settore respiratorio, con un numero crescente di membri in rappresentanza di oltre 160 paesi.

La sua missione è promuovere la salute dei polmoni. Lo fa grazie anche a una serie di documenti che promuovono la conoscenza e la ricerca in materia di salute respiratoria.

Il documento che ha attirato la nostra attenzione ha il titolo di “Qualità dell’aria e salute“, pubblicato in lingua italiana grazie all’impegno di Unione Italiana per la Pneumologia (UIP), AIPO – Associazione Italiana Pneumologi Ospedalieri e alla Società Italiana di Medicina Respiratoria.

“Qualità dell’aria e salute” ha qualche anno, ma le tematiche non sono mai state così attuali.

La continua sfida rappresentata dall’inquinamento atmosferico

L’inquinamento dell’aria, che in passato era un problema grave ma circoscritto, tipico delle città altamente industrializzate e densamente popolate, si è trasformato oggi in una minaccia più insidiosa per la salute pubblica di intere nazioni.

Oggi l’inquinamento atmosferico è per certi versi meno visibile e meno irritante nell’immediato rispetto al passato. Per questa ragione è più difficile comprenderne e comunicarne i pericoli per la salute.

Respirare è in assoluto l’azione basilare, indispensabile per la vita umana

Per comprendere l’inquinamento e il suo legame con la salute è necessario comprendere i processi coinvolti nell’emissione degli inquinanti ambientali, individuando anche le fonti e l’interazione tra i vari componenti della miscela inquinante.

Nei paesi industrializzati, tra i principali inquinanti introdotti nell’atmosfera troviamo l’anidride solforosa (SO2), gli ossidi di azoto ( NOx) tra cui il biossido di azoto (NO2), i composti organici volatili (COV), il particolato (PM) e l’ammoniaca (NH3).

Principali inquinanti primari e secondari prodotti dall’attività umana

Principali inquinanti primari e secondari prodotti dall’attività umana

Fonti di inquinamento atmosferico:

  • Trasporto stradale
  • Fonti fisse di combustione
  • Fonti intermittenti
  • Fonti naturali

Inquinamento atmosferico e cambiamenti climatici:
una battaglia comune

cambiamenti climatici e inquinamento atmosferico con riferimento ai vari inquinanti

Cambiamenti climatici e inquinamento atmosferico con riferimento ai vari inquinanti

Vi suggeriamo di leggere con attenzione tutto l’opuscolo “Qualità dell’aria e salute” perchè è veramente interessante ed esaustivo.

Potrebbe farvi prendere un po’ di paura. Ma è dalla paura che scattano le reazioni!!

Scarica l'opuscolo

Noi intanto, nel nostro piccolo, continuiamo con la nostra mission: migliorare l’aria che respiri!