Inail, salute e sicurezza nelle piscine

inail salute sicurezza piscine

fonte INAIL Dipartimento di medicina, epidemiologia, igiene del lavoro ed ambientale

L’INAIL, Istituto nazionale Assicurazione Infortuni sul Lavoro, ha pubblicato il nuovo quaderno per la salute e la sicurezza nelle piscine 2016 per dare una maggiore informazione sulle fonti di pericolo e per ridurre gli incidenti che si verificano ogni anno nelle strutture natatorie.

Rivolto principalmente a genitori, personale di sorveglianza e responsabili della sicurezza, questo quaderno coniuga gli adempimenti tecnico-normativi e gli aspetti organizzativi e comportamentali con le misure di prevenzione per la tutela della salute ed alla sicurezza.

Nelle piscine, sia i frequentatori che i bagnanti possono essere soggetti ad infortunio, di lieve o forte entità. Nella tabella seguente si evidenziano i pericoli connessi all’uso delle piscine:

Read more ...

Contributi alle imprese: salute e climatizzazione

cata contributi imprese

 

La regione Friuli Venezia Giulia attraverso il CATA Artigianato FVG ha messo a disposizione delle imprese artigiane con sede in regione Friuli Venezia Giulia un bando per contributi per la sicurezza sul lavoro.

Le agevolazioni sono a valere sugli artt. 55 e 56, comma 1, lett. a), della Legge Regionale 22 aprile 2002, n. 12.
In particolare, tra gli altri, ai sensi dell’art. 55 saranno agevolati interventi, di importo compreso tra 5.000 e 50.000 euro, finalizzati all’adeguamento di preesistenti strutture ed impianti alla normativa  per modifica o sostituzione degli impianti per l’aerazione e la regolazione della temperatura ed umidità nei luoghi di lavoro, di cui all’art. 1, punto 9 dell’Allegato IV del D.Lgs. n. 81/2008.

Read more ...

Noleggio strumenti di misura aria

aria spa noleggioARIA SPA offre un nuovo servizio ai propri clienti: noleggio di strumenti di misura per la verifica di impianti aeraulici. 

Gli strumenti che possono essere noleggiati sono:

  • Balometro (accubalance): verifica la portata dell’aria degli impianti aeraulici dal singolo accessorio di distribuzione
  • Strumento per la prova di tenuta: verifica le perdite di aria dai tratti di condotta aria per la certificazione delle canalizzazioni alla tenuta aeraulica. Le prove di tenuta devono essere eseguite in conformità alle norme tecniche UNI EN 1507:2008 (Ventilazione degli edifici – Condotte rettangolari di lamiera metallica – Requisiti di resistenza e di tenuta), UNI EN 12237:2004 (Ventilazione degli edifici – Reti delle condotte – Resistenza e tenuta delle condotte circolari di lamiera metallica) e UNI EN 14239:2001 (Ventilazione degli edifici – Reti delle condotte – Misurazione dell’area superficiale delle condotte)

Per saperne di più vai alla pagina oppure contattaci 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: