E noi ci siamo!

mepa mercato elettronico pubblica amministrazione

Il MePA, abbreviazione per Mercato elettronico della Pubblica amministrazione, è online. E’ un mercato “virtuale”, ossia una piazza “telematica” dove ogni giorno pubbliche amministrazioni e imprese s’incontrano per soddisfare le reciproche esigenze di compravendita, negoziano e perfezionano on line contratti di fornitura legalmente validi.

L’utilizzo della firma digitale infatti permette a PA e fornitori di conferire valore legale ai documenti pubblicati e consentire il perfezionamento dei contratti di acquisto.

In gergo tecnico si parla di eProcurement pubblico ed è gestito da  Consip per conto del Ministero Economia e Finanze.

Gli acquisti possono essere effettuati secondo 2 modalità:

  • l’Ordine diretto (ODA), cioè l’acquisto diretto da catalogo in base alle offerte pubblicate dai fornitori;
  • la Richiesta di offerta (RdO) grazie alla quale l’amministrazione può richiedere ai fornitori, selezionandoli liberamente tra quelli abilitati, diverse e ulteriori offerte personalizzate sulla base di specifiche esigenze.

Vantaggi

Il Mercato elettronico, MePA, è certamente uno strumento di razionalizzazione della spesa, sotto tutti i profili:

disponibilità di un nuovo canale di vendita con conseguente ampliamento del mercato potenziale;

diminuzione dei tempi e dei costi di vendita;

riduzione della documentazione da presentare per ogni gara;

snellezza e velocità delle fasi di presentazione dell’offerta;

aggiornamento della propria offerta grazie al dinamismo dei cataloghi che permette di attuare delle specifiche strategie commerciali volte ad esempio a smaltire overstock o saturare la propria capacità produttiva.

Noi di Aria SpA stiamo sfruttando a pieno le risorse e le possibilità offerte dal MePA.

Se non sei registrato fallo subito al sito www.acquistinretepa.it e cerca la nostra P.Iva all’interno del portale (01426550933).

Contattaci per ulteriori informazioni.